Cover per iPhone: come crearla con penna 3D

Immaginate di unire il mondo delle cover per iPhone a quello di recente esplosione ed espansione delle creazioni tridimensionali con l’utilizzo di stampanti 3D. Se l’idea vi sembra affascinante ma proibitiva dato il costo di queste apparecchiature, ecco una soluzione economicamente più accessibile ma che offre parimenti risultati apprezzabili e interessanti: la penna 3D.

In commercio esistono diversi modelli di penna stampante 3D, da quelle per bambini (più sicure e meno precise) a quelle più professionali (più costose e più dettagliate). Entrambi i modelli, comunque, permettono di creare cover per iPhone ottime, simpatiche, colorate e soprattutto personalizzate, adatte ad ogni gusto.

Tutorial cover per iPhone con penna stampante 3D

GeekYourSelf e l’autore di questa guida non è in alcun modo responsabile per eventuali danni recati al dispositivo per la quale viene creata la custodia. Si tratta di un articolo informativo.

Il primo passo da fare per realizzare una cover per iPhone con una penna stampante 3D a penna è quello di avvolgere lo smartphone con un pellicola trasparente sottile e poi con un foglio di carta e ricalcare su di esso con una penna le forme dell’iPhone, comprese di tutti i dettagli e i fori degli speaker e dei connettori vari.

A questo punto entra in gioco la penna 3D vera e propria. Con pazienza e utilizzando forme e colori desiderati bisogna ripassare tutte le linee, creando la superficie tridimensionale. Dopo aver realizzato la cover per iPhone bisogna togliere il telefono, facendolo scorrere dall’involucro di carta che gli avevamo creato intorno. Dopodiché è sufficiente staccare il foglio di carta dalla cover e inserirla nel melafonino: ecco la cover per iPhone pronta all’uso. Uno dei vantaggi della stampante 3D a penna è quello di poter aggiungere altri dettagli in qualsiasi momento, anche direttamene sul telefono, senza rischiare di comprometterne l’utilizzo e l’integrità.

 

Personalizzazione della cover

Com’è possibile vedere nel video tutorial è inoltre possibile sfruttare la penna stampante 3D anche per creare delle personalizzazioni, sempre tridimensionali, della cover stessa. Con la stampante 3D si possono creare dettagli e finiture di qualsiasi tipo, sia che si tratti di parole, loghi, disegni o semplici decorazioni. Con un po’ di pratica si riesce ad affinare la propria manualità e precisione e realizzare cover affascinanti e creative; basta mettere all’opera la propria fantasia!

Metodo alternativo

Un metodo alternativo per creare una cover per iPhone con penna 3D è quello di realizzare, sempre su un foglio di carta, un progetto con le varie proiezioni di tutti i 5 lati che andranno realizzati (parte posteriori, due bordi lunghi laterali e i due bordi corti inferiore e superiore).

Dopo averli disegnati bisogna realizzarli con la penna 3D e poi incollarli tra loro con della colla a caldo per unire le parti e completare la realizzazione della cover. Questo procedimento è leggermente più articolato e meno pratico in quanto si devono assemblare diverse parti, ma è una soluzione apprezzata da coloro che preferiscono non intervenire direttamente sullo smartphone.

Articolo scritto da Mr. Nerd • 1 novembre 2017 • Accessori hitech e geek

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *