Recensione TermoGest – Gestionale Caldaie in cloud

Oggi andiamo a recensire un software specifico per il settore termoidrauilico: TermoGest, conosciuto anche come il gestionale di caldaie in cloud, è un programma ideato per tutte le aziende che si occupano dell’istallazione, assistenza e manutenzione di caldaie e condizionatori.


Tale gestionale permette il coordinamento e la gestione della propria azienda direttamente dal proprio ufficio, attraverso sia smartphone sia tablet e computer: in questo modo si potrà migliorare la produttività e l’efficienza di ogni dipendente dell’azienda.

Si presenta come uno strumento totalmente in Cloud e ad un prezzo realmente competitivo ed accessibile, in modo tale che possa essere usato anche dalle piccole e medie imprese e possiede un lungo elenco di funzionalità differenti.

Funzionalità di TermoGest

Una delle funzionalità principali del gestionale caldaie è la lista anagrafica completa dei clienti. Questa permette di poter gestire in maniera rapida e comoda tutti i dati dei propri clienti, inserendo nominativi e vari numeri di telefono da poterci associare.
Con il campo note si potrà invece mettere in evidenza quelle che sono ritenute le informazioni più importanti dei contatti che si possiedono attraverso l’editor HTML.

Le informazioni come città di residenza, nominativi, codici fiscali e partita IVA verranno successivamente ed eventualmente utilizzati per poter effettuare la denominazione della fatturazione richiesta. Altra funzionalità è quella della gestione degli apparecchi di cui ci si occupa (che fanno parte delle categorie sopra citate), attraverso il quale si possono inserire le varie informazioni specifiche di ogni strumento e far si che si possa impostare l’opzione “dismesso” per un apparecchio che viene sostituito, per far si che si possa sempre possedere lo storico di tutti gli interventi che sono stati eseguiti, senza intaccare la selezione per eventuali futuri interventi.

Riguardante gli interventi esiste l’opzione gestione interventi, che fa si che ogni intervento che viene associato ad un cliente possa ulteriormente essere associato ad un determinato apparecchio. In più, ogni intervento può essere assegnato a più tecnici differenti con relative ore di lavoro. Gli interventi possibili sono di quattro tipi, che sono quelli di manutenzione, accensione, intervento ed intervento in garanzia. Con tale funzione si possono anche indicare i vari riferimenti di pagamento da parte dei clienti, per fare in modo che si possa sempre controllare ogni dettaglio, associando i vari pezzi sostituibili e prelevandoli direttamente dal magazzino di riferimento. Con la visualizzazione di manutenzioni in scadenza si possono inoltre vedere tutte le manutenzioni che stanno per andare a scadere, per fare in modo che i clienti possano essere contattati in maniera rapida e semplice e possano prenotare immediatamente la manutenzione del loro prodotto.  E’ poi possibile rimandare ulteriormente la scadenza attraverso diversi passaggi richiesti.

La lista chiamate prevede di poter gestire le chiamate ricevute da parte delle segretarie, in modo da poter tenere sempre sotto controllo tutte le attività e le richieste. Inoltre ogni chiamata può essere assegnata a un determinato cliente o tecnico, per poter programmare ogni intervento in maniera semplice ed efficace. Dalle chiamate è permesso anche generare gli appuntamenti in modo totalmente automatico e all’interno inizialmente dell’agenda tecnici, mentre successivamente nello storico dei clienti.

Con l’agenda tecnici gli appuntamenti dei vari tecnici diventano interattivi: questa permette di poter inserire, spostare e modificare ogni appuntamento. Ogni tecnico ha la possibilità di avere una sua colonna nel calendario presente nel gestionale, dove saranno visibili tutte le ore libere e gli spazi vuoti, per poter così programmare al meglio ogni intervento futuro.

Inoltre il calendario può essere esportato in maniera da poterlo poi integrare in altre applicazioni esterne (come potrebbero essere iCal o Google Calendar), per fare in modo che gli appuntamenti siano sempre a disposizione di coloro che necessitano di ciò. Con l’opzione della ricerca avanzata è permesso effettuare una determinata ricerca, all’interno del database dei clienti, utilizzando criteri specifici e senza avere limiti di ricerca, trovando i vari nominativi anche avendo informazioni minime. Assieme a tale funzionalità è presente la ricerca rapida del cliente, con la quale basta semplicemente una lettera o un determinato numero identificativo per far si che il gestionale dia in maniera immediata una lista di risultati pertinenti alla ricerca.

Attraverso l’opzione gestione magazzino, si potranno gestire gli articoli presenti nel magazzino dell’azienda inserendo vari prezzi di acquisto e vendita, ma anche ogni altro tipo di informazione. Ogni articolo sarà collegata ad un determinato modulo di fatturazione, il quale compilerà in modo del tutto automatico la fattura relativa ad uno specifico intervento, aggiungendo anche i prezzi dei pezzi che verranno eventualmente sostituiti. Attraverso il modulo fatturazione si potrà effettuare una gestione dei vari preventivi e delle fatture collegate ai vari clienti. Ogni fattura può essere tramutata in pdf e può essere inviata per email all’indirizzo del cliente di riferimento, per poter velocizzare ulteriormente tutto il processo previsto.

Si può trovare anche la multi piattaforma, che è stata pensata per far si che il gestionale possa essere usato attraverso più dispositivi differenti. Il multi utente, invece, permette che possa essere utilizzato da ogni dipendente di una determinata azienda in maniera simultanea

Sicurezza dei dati

La consolle del gestionale Termogest è protetta in maniera efficace attraverso la crittografia: con questa ogni dato può essere inviato attraverso l’utilizzo di una connessione SSL a 128 bit, oppure attraverso uno scambio di chiavi RSA.

Inoltre ogni comunicazione che viene effettuata viene appositamente filtrata attraverso la presenza di un firewall, il quale consente unicamente di dare vita ad un traffico mediante dei protocolli appositamente autorizzati e verso i server Cloud di Termogest.

Per proteggere ulteriormente ogni dato sensibile, tutti i database e i server web del gestionale non sono accessibili dall’esterno: il traffico dei dati tra i vari server web e i database avviene unicamente su LAN locale, in modo che si possa garantire un’alta percentuale di sicurezza.
Per quanto riguarda il backup dei dati, quest’ultimi vanno ad essere copiati ogni notte ed in maniera regolare su dei supporti esterni dislocati geograficamente: con questo avvengono dei backup completi e ciò permette di si possa mantenere uno storico mensile che può essere costantemente accessibile nel momento in cui se ne sente la necessità.

Articolo scritto da Mr. Nerd • 30 agosto 2017 • Recensioni

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *