Wiko stupisce ancora, lanciato sul mercato Wiko View: recensione e caratteristiche tecniche

Wiko giorno dopo giorno cerca di fare davvero quanto più possibile per stupire coloro che ormai da diversi anni non riescono a fare a meno di acquistare gli smartphone da loro prodotti.

Non molte settimane fa, ed esattamente i primi giorni del mese di settembre, si è tenuta nella città di Berlino l’edizione 2017 della celebre fiera tecnologica IFA alla quale hanno partecipato diverse aziende per presentare appunto quelle che sono le novità del momento. Tra coloro che vi hanno preso parte, come in molti immagineranno, vi era anche l’azienda francese precedentemente indicata, ovvero Wiko, la quale non ha perso l’occasione per presentare nuovi eccezionali smartphone di diverse fasce ma allo stesso tempo in grado di lasciare davvero senza parole.

Se in questo momento vi state chiedendo quali siano le novità presentate da Wiko ad IFA 2017, ecco che non possono non essere citati i nuovi smartphone della gamma View, molto belli oltre che funzionali. Per essere più precisi sono tre gli smartphone appartenenti alla gamma View presentati nel corso di IFA 2017, ma nello specifico andremo ad analizzare quelle che sono le caratteristiche tecniche del modello più economico dei tre, ovvero Wiko View, lanciato sul mercato a 199,99 euro.

Per prima cosa è molto importante precisare che tale smartphone è in grado di garantire agli utenti un eccezionale impatto visivo e proprio per tale motivo viene definito lo smartphone ‘che amplia la visione’ e questo grazie al display da 5.7 pollici HD in formato widescreen 18:9, oggi sempre più di moda, con cornici ridotte rispetto ai precedenti modelli lanciati sul mercato.

Una novità questa che permette a Wiko View di entrare a far parte del grande mondo dei 18:9 e che sicuramente renderà molto felici coloro che decideranno di acquistarlo. Lo schermo da 5.7 pollici presenta inoltre una risoluzione di 1440 x 720 pixel ma, cosa molto importante, nonostante la grandezza dello schermo tale smartphone si presenta assolutamente maneggevole. Il dispositivo in questione è poi caratterizzato da una RAM da 3 GB e memoria interna da 32 GB espandibile tramite microSD fino a 128 GB, poi ancora si tratta di uno smartphone Android 7.1 Nougat con processore Qualcomm Snapdragon 425 quad core fino a 1,4 GHZ e GPU Adreno 308.

Anche nella realizzazione di questo nuovo smartphone ecco che Wiko non ha assolutamente sottovalutato quello che è il comparto fotografico ma al contrario ancora una volta ha lanciato sul mercato uno smartphone grazie al quale poter realizzare scatti fotografici e video di ottima qualità. Wiko View infatti è caratterizzato da una fotocamera posteriore da 13MP con stabilizzazione digitale, autofocus, touch focus, flash Led, HDR e molto altro. Ad oggi inoltre va molto di moda condividere sui social i famosi ‘selfie’ ed ecco che grazie alla fotocamera frontale da 16 MP presente in Wiko View potrete realizzare dei selfie incredibili che potranno essere resi ancora più belli grazie alle lenti 5P e grazie al flash soft light. Per concludere poi Wiko View prevede anche connettività Wifi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4,2, LTE e per finire la batteria è una 2900 mAh.

Articolo scritto da Mr. Nerd • 20 ottobre 2017 • Guide smartphone e tablet

Tags: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *