Xiaomi Mi Band 3: quando può essere utile? Caratteristiche e scheda tecnica

Xiaomi lancia una nuova fit band, il suo nome è Mi Band 3 ed ha già ottenuto un enorme successo tra gli sportivi ed i più giovani che amano tracciare la propria attività: ma per quale tipo di utente è veramente utile avere un dispositivo del genere? In questo articolo ti descrivo le specifiche tecniche e le caratteristiche di Xiaomi Mi Band 3, indicandoti anche le soluzioni migliori disponibili per acquistare il dispositivo in rete risparmiando notevolmente.

Il marchio asiatico Xiaomi è attivo da diversi anni nel settore dell’elettronica e già da tempo il suo team ha pensato di produrre degli activity tracker: dei dispositivi in grado di tracciare l’attività del corpo svolta durante il giorno, al fine di restituire delle metriche e dei suggerimenti utili per stare in forma. L’ultimo rilascio dell’azienda è appunto la fitband Xiaomi Mi Band 3: un semplice braccialetto in gomma, molto leggero e piacevole da indossare che, come suggerito da Xiaomiamo, può essere acquistato a prezzi molto convenienti trovando le giuste offerte online.

Caratteristiche Xiaomi Mi Band 3

Dotato di un design moderno, poco ingombrante e costruito con materiali eccellenti, Mi Band 3 risulta essere una delle migliori fit band economiche disponibili in commercio. Infatti, spendendo poche decine di euro è possibile ricevere a casa un braccialetto smart in grado di svolgere l’attività di contapassi, misurazione della frequenza cardiaca e leggere i messaggi WhatsApp ed SMS che riceviamo sul nostro smartphone.

Grazie al display touch OLED a basso consumo e la batteria da 110mAh, l’autonomia di questa fitband sale a circa 20 giorni con una sola ricarica ed è waterproof fino a 50 metri.

Avere al polso un dispositivo così piccolo (pesa solo 20 grammi) e funzionale è senza dubbio una comodità per tutti quelli che vogliono tracciare la propria attività fisica ma allo stesso tempo controllare lo smartphone senza uscirlo dalla tasca.

A chi serve questo dispositivo?

La risposta a questa domanda potrebbe essere piuttosto scontata, infatti, una fitband o smartband potrebbe essere utile a qualsiasi tipologia di utente. Infatti, al contrario di molti i quali credono che questi device siano solamente dedicati agli sportivi, un activity tracker è molto utile anche a chi fa una vita piuttosto sedentaria, verifica la presenza di disturbi con il sonno o vorrebbe conoscere meglio il proprio stato di attività del corpo.

Se gli sportivi devono tracciare quanto movimento hanno fatto durante il giorno e misurare le distanze percorse, un impiegato o uno studente potrebbe trovare utile Mi Band 3 per conoscere quante calorie sono state bruciate, la qualità del sonno e le calorie bruciate con le attività svolte, per capire se è necessario incrementare il movimento integrando brevi passeggiate o apportando delle modifiche alla propria dieta: mantenendo così uno stile di vita sano.

Si tratta quindi di un dispositivo davvero adatto a tutti e molto semplice da utilizzare; attraverso le numerose offerte di Xiaomi Mi Band 3 disponibili online è possibile portare a casa questa fitband a meno di 30 euro, incluse le spese di spedizione. Sul sito ufficiale Mi.com potrai leggere maggiori dettagli a riguardo e visualizzare alcune fotografie dei modelli disponibili.

Articolo scritto da Mr. Nerd • 30 settembre 2018 • Accessori hitech e geek

Tags:

Commenti chiusi.