Sfondi animati: come rendere unico il tuo dispositivo

Al giorno d’oggi i dispositivi tecnologici permettono una personalizzazione sempre più profonda negli ambiti più disparati. Che stiate utilizzando un tablet, un laptop o uno smartphone, potete star certi che vi sia un modo per rendere l’esperienza utente più gradevole possibile. Ciò costituisce un vantaggio sia per gli individui più esperti che per i neofiti. I primi plasmeranno le proprie interfacce con menù ricchi di opzioni ed effetti spettacolari, i secondi le semplificheranno rendendone più intuitiva la fruizione.

Il discorso ovviamente non è lo stesso per tutti i tipi di dispositivi: uno smartphone Android può essere personalizzato in maniera molto diversa rispetto ad un iPhone, che presenta un sistema operativo molto più chiuso verso questo tipo di operazioni. In campo Windows il discorso si espande ulteriormente e le possibilità offerte sono praticamente infinite.

Lo scopo di questo articolo è di focalizzarsi su una piccola parte di questo vasto argomento, ovvero gli sfondi, in particolare quelli caratterizzati da animazioni. E’ scontato che si tratti di un livello di customizzazione superficiale, legato principalmente al gusto estetico, ma non per questo meno interessante. Esaminiamo le alternative per Android ed iOS più interessanti, tenendo conto che i colleghi di PhoneToday hanno stilato una classifica delle migliori applicazioni in questo ambito.

Se possedete un melafonino, Themify è un’opzione da tenere in considerazione. Propone wallpaper statici e dinamici suddivisi in varie categorie, da paesaggi urbani a naturali, passando per elementi astratti fino al fumo e il fuoco. L’unico difetto è rappresentato dalla pubblicità leggermente aggressiva, presente però solo durante la scelta del proprio sfondo preferito. Un prezzo da pagare più che onesto, considerando che per il resto l’app è completamente gratuita e priva di fastidiosi annunci.

Se il vostro dispositivo gira su Android, Sfondi Animali al Neon è una soluzione bizzarra quanto incredibilmente valida. Le immagini incluse godono di un’ottima risoluzione, sono ben realizzate e presentano nella stragrande maggioranza dei casi un background completamente nero, sul cui sono poi riportati creature della natura scintillanti. Nel caso in cui il display del vostro telefono fosse di tipo Amoled, i pannelli basati su questa tecnologia per riprodurre le tonalità più scure spengono letteralmente determinati pixel, riducendo l’impatto energetico dello schermo.

Se avete in mente di vivacizzare lo sfondo del vostro Personal Computer, la rete è una vostra preziosa alleata. Ricercando sul web un’immagine attraverso una parola chiave, dovreste facilmente trovare ciò che fa al caso vostro. Per semplificare questa caccia al tesoro nello sconfinato mondo di Internet, ci soccorre un sito perfetto per le nostre esigenze.

HD Wallpapers propone una vasta scelta di sfondi raggruppati in decine di categorie, liste e classifiche. La caratteristica più comoda del portale è la suddivisione del materiale in base alla risoluzione: dal semplice HD e Full HD fino all’impressionante 8K ogni schermo potrà mostrare tutta la sua bellezza. Le immagini scaricate sono inoltre compatibili con device iOS ed Android, e vi sono apposite sezioni che fanno riferimento agli smartphone. Un’opzione che, insomma, soddisfa a pieno praticamente ogni utente.

Nel caso in cui voleste comunque optare per uno sfondo preso direttamente da Google, che però non si adatta alle dimensioni del vostro display, potrete obiettare a questo problema con un altro sito web, ovvero image online resizer.eu. Impostati i nuovi valori di larghezza e altezza, non vi resterà che effettuare il download della nuova immagine.

Articolo scritto da Mr. Nerd • 17 febbraio 2018 • Guide smartphone e tablet

Tags: ,

Commenti chiusi.